Monte Festa – Lago di Cavazzo – Fiume Tagliamento

Questo percorso visita le postazioni militari della prima guerra mondiale sul Monte Festa, raggiungibile sia in MTB che a piedi; segue poi su un bellissimo sentiero lungo il Lago di Cavazzo ed infine lungo il Fiume Tagliamento. Quasi interamente su mulattiere e sentieri. 

Partenza dal comodo parcheggio del cimitero di Osoppo (UD), si percorre qualche tratto di strada provinciale e subito si prende una sterrata che porta fino al ponte sul Fiume Tagliamento. 

Attraversato il ponte si prosegue in direzione Bordano entrando quasi subito in una stradina secondaria ancora sterrata, quasi un sentiero, che costeggia il fiume sino a poco prima di Bordano, dove si prende una corta ciclabile sulla sinistra. 

Attraversato il paesino si prende, poco più avanti, a destra, indicazioni per il Monte Festa e Monte San Simeone. Quasi subito c’è il bivio che divide la salita per i 2 monti. La strada che sale al San Simeone è chiusa per lavori di messa in sicurezza.. 

La salita è quasi sempre costante intorno al 10%, solo qualche tratto intorno al 20%; è panoramica sul lago di Cavazzo, tecnicamente abbastanza facile, larga, però ha un fondo poco compatto e spesso ci sono molte pietre grosse a cui bisogna fare attenzione, a volte nel salire la ruota posteriore tende a perdere aderenza. 

Durante la salita si trova il belvedere Tucjar sul Lago di Cavazzo. Proseguendo a piedi per qualche decina di metri, si arriva ad un balcone panoramico sul lago, molto bello. Qui merita sicuramente una pausa. 

La salita è ancora lunga e dopo circa 4km si arriva alla Fortezza Monte Festa. Le strutture sono pericolanti, meglio non entrarci. 

Ancora 400m circa e si arriva in cima. All’inizio si vede la Batteria permanente del Monte Festa, ci si arriva anche con la mtb ed è visitabile. Poco più su invece si arriva nella cima, ancora vecchi baraccamenti ed il pennone alza bandiera. Qui si ha un panorama in ogni direzione. Ottima meta per pranzare, e riposarsi un pò, godendosi la vista che offre questo posto. 

La discesa è per quasi la totalità sul percorso di salita, attenzione però al fondo, come detto per l’andata è abbastanza mosso e si può perdere facilmente aderenza. 

Come da traccia verso la fine bisogna svoltare a destra, si attraversano i paesini di Mena, Ceclans e si arriva al Lago di Cavazzo. Il sentiero costeggia il lago ed è bellissimo, è ben tenuto, ci sono aree pic-nic e pontili per imbarcazioni. Nel lago ho una barca a vela, canoe, e c’è anche la possibilità di prendere a noleggio i pedalò. 

Passato il lago si prosegue sempre per strade sterrate fino ad costeggiare il Fiume Tagliamento, in questa zona molto largo impressionante, ci sono diversi sentieri e stradine , meglio seguire la traccia. 

Ancora qualche chilometro e si arriva al punto di partenza.

Powered by Wikiloc
Monte Festa – Lago di Cavazzo – Fiume Tagliamento

cristian

Tutte le descrizioni sono a puro scopo di informazione, chi intende intraprendere un qualsiasi percorso descritto lo fa sotto la propria responsabilità conoscendo le proprie capacità fisiche e tecniche e con la dovuta attrezzatura, informatosi sulle condizioni reali dei sentieri e strade come anche delle condizioni del tempo previsto.