Panoramica delle Vette – Friuli Venezia Giulia

Per percorrere la Panoramica delle vette ho scelto di partire da un parcheggio a Ravascletto, ho visto che ce ne sono diversi liberi; da subito si parte in salita senza poter avere il tempo per scaldare i muscoli delle gambe… 

Tutta la salita è asfaltata e la pendenza non va mai oltre il 10%, scegliendo il verso che propongo io, cioè antiorario. Nell’altro verso invece è più pendente, nel mio caso sarà la discesa ovviamente. 

La strada per arrivare in cima e per tutto il resto dell’tineraro è praticamente obbligata, non si può sbagliare. 

Il tratto in salita un pò monotono all’inizio, però si è sempre nel bosco e non mancano i suoni della natura. E’ una strada frequentata a anche da motociclisti, ne ho visti molti, bisogna fare attenzione in discesa perchè non si sentono arrivare e ci sono delle curve belle strette. 

Arrivati su il panorama è fantastico, molto solitario come si vede dal video, la strada non è più asfaltata ma è comunque molto, molto compatta. Ci sono alcuni posti dove ci si può fermare per pranzare al sacco, io ho scelto un posto tra i più alti di tutto l’itinerario ottima la vista da questo punto. 

La discesa, come detto prima è abbastanza ripida ma molto veloce, è tutta asfaltata. Si passa poi per Tualis e quindi di nuovo al punto di partenza.

Powered by Wikiloc
Panoramica delle Vette – Friuli Venezia Giulia

cristian

Tutte le descrizioni sono a puro scopo di informazione, chi intende intraprendere un qualsiasi percorso descritto lo fa sotto la propria responsabilità conoscendo le proprie capacità fisiche e tecniche e con la dovuta attrezzatura, informatosi sulle condizioni reali dei sentieri e strade come anche delle condizioni del tempo previsto.