Sentiero Gerometta e Salita al Col Cornier – Piancavallo Friuli Venezia Giulia

Sentiero di media difficoltà e sempre ben segnalato, non molto largo presenta spesso rocce e radici, gira in quota attorno alla località sciistica di Piancavallo; fare attenzione ai continui incroci che si incontrano, seguire la traccia gps. 
In condizioni di pioggia come oggi, il terreno è molto scivoloso ed il grado di difficoltà aumenta. L’uso dei bastoncini in questi casi direi obbligatorio (anche se li consiglio sempre) aiutano moltissimo a tenere l’equilibrio in caso di scivolate… 

Una versione della salita al Col Cornier invernale a questo indirizzo: https://www.cristianvoltarel.it/piancavallo-salita-al-col-cornier-con-neve/

Partenza dal parcheggio del Palaghiaccio di Piancavallo, si sale per il sentiero 924 attraverso il bosco fino all’incrocio con la Val Sughet e la via dei Rondoi. Questo tratto, non molto lungo, ma abbastanza pendente, prende presto quota. Alla fine, prima del bivio si esce dal bosco ed una panchina in posizione panoramica, si presta molto bene per una pausa. 

Il sentiero prosegue verso sinistra tagliano a mezza costa il monte Tremol per arrivare ad un’altro bivio con indicazioni “AL Cristo del Monte Tremol”. Questo tratto leggermente esposto in alcuni punti richiede un pò di attenzione. 

Una stradina porta facilmente al Crocifisso del Cristo. Anche qui sono presenti 2 panchine ed il libro di vetta. 

Una semplice discesa su stradina conduce al Rifugio Val dei Sass (aperto durante la stagione sciistica) dove è possibile ripararsi in caso di brutto tempo. 

Sfortunatamente comincia a piovere ma decidiamo comunque di proseguire verso la vetta del Col Cornier. Si prende un sentiero sul fianco destro della pista da sci a scendere, si riesce a vedere la traccia sull’erba, si passa a fianco dell’Antro delle Mate, una grotta carsica tipica di queste zone, e si prosegue senza svoltare a vari bivio che si incontrano, seguire la traccia GPS. 

La salita al Col Cornier richiede un pò di attenzione come anche la discesa, il sentiero è a volte stretto e ci sono varie roccette, sassi e radici a terra che potrebbero far perdere facilmente la presa degli scarponi 
Dalla cima si può godere di una grandiosa vista, a fianco della croce di vetta c’è il libro delle firme ed il timbro (però un pò rotto, la gomma è rovinata…) 

La discesa è sempre per stessa tipologia di sentiero si è spesso in quota quindi si ha sempre una bella vista durante tutta l’escursione. 

Vista la pioggia decidiamo di fare una piccola deviazione alla Malga Campo per pranzare (al sacco perchè in questo periodo è chiusa) e fare una pausa. Questo posto è ideale anche durante la chiusura, c’è un porticato con una bella vista, tavoli e panchine. 

Ritorniamo sul sentiero che, attraverso il bosco, ci porta nuovamente al parcheggio della macchina.

Sentiero Gerometta e Salita al Col Cornier in Piancavallo
Sentiero Gerometta e salita al Col Cornier in Piancavallo Friuli Venezia Giulia
Col Cornier
Powered by Wikiloc
Sentiero Gerometta e Salita al Col Cornier – Piancavallo Friuli Venezia Giulia

cristian

Tutte le descrizioni sono a puro scopo di informazione, chi intende intraprendere un qualsiasi percorso descritto lo fa sotto la propria responsabilità conoscendo le proprie capacità fisiche e tecniche e con la dovuta attrezzatura, informatosi sulle condizioni reali dei sentieri e strade come anche delle condizioni del tempo previsto.